Termine presentazione istanze MAD 31/08/2020

Tra scienze e fede 1Il DPCM 4 marzo 2020 si è abbattuto sul mondo della scuola come un fulmine a ciel sereno. Sospensione di attività didattiche, smart working agevolato e nuove raccomandazioni, con l'obiettivo di contenere l’epidemia da COVID-19. In questo tempo “sospeso” dilatato in cui tutte le certezze sembrano vacillare un po’ per tutti, i ragazzi vivono dentro una soglia di malessere e rischiano l’alienazione a causa dell’insicurezza, della precarietà e dell’ansia che ricevono dalle notizie dei media... Rosa Albergamo

Noi docenti abbiamo desiderato farci loro compagni di viaggio per far superare quella sensazione di sbigottimento e di abbandono. Perciò, abbiamo voluto far vivere ai nostri alunni forti esperienze, costruendo un contesto creativo e stimolante con una grande valenza emotiva. Una esperienza significativa, nata dalla collaborazione con la prof.ssa Giusy Sestina, il prof. Sergio Tornatore e la prof.ssa Emanuela Zago, realizzatasi intorno alla metà di marzo, ci ha dato l’opportunità di far incontrare i nostri allievi in forma virtuale (attraverso video lezioni, email, video preregistrati) con due scienziati credenti: il Capitano astronauta Luca Parmitano e l’astrofisica Dott. ssa Angela Adamo, una delle più affermate nel suo campo del nord d’Europa. Sono stati testimonianza significativa per i nostri ragazzi di come la scienza e la fede possano incontrarsi. Attraverso le risposte alle loro domande tutti i ragazzi hanno tangibilmente percepito che “la fede e la ragione sono come due ali con le quali lo spirito umano s’innalza verso la contemplazione della verità”, per usare un’immagine cara a San Giovanni Paolo II. Entrambi Siciliani, sono stati l’emblema di un impegno, una perseveranza, una volontà e una tenacia incrollabili. Queste sono le qualità indispensabili da loro consigliate a chi vuole perseguire e realizzare i propri sogni. Spesso la realtà immanente ci tiene legati alla terra, ma gli esseri umani per realizzare se stessi e i propri progetti hanno la libertà di volare alto. Il Capitano Parmitano e la Dott.ssa Adamo nei loro pronti e significanti interventi, hanno voluto dare un anelito alla speranza, hanno voluto che i ragazzi rivolgessero lo sguardo in alto e comprendessero che la scuola è un’agenzia educativa che li accompagna, li sostiene e continua a credere nel processo formativo ricco di valori profondi. Il nostro Dirigente Scolastico Prof. Francesco Pignataro e tutti noi docenti ringraziamo di cuore il Capitano Parmitano e la Dott.ssa Adamo per la loro disponibilità nell’averci dedicato il loro tempo e per averci fatto dono di “una Vicinanza oltre le distanze”. Rosa Albergamo

Qui di seguito il link per visualizzare il video: https://www.youtube.com/watch?v=7GApJ5mWukI

torna all'inizio del contenuto
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.