Formare per Integrare

È stato firmato, martedì 29 Ottobre nella sede dell'Istituto Comprensivo "Alessio Narbone" di Caltagirone, il protocollo d'intesa tra i partner del Progetto 2733 "Formare per integrare" e gli enti locali che servirà per la costruzione di una rete inter-istituzionale... La Redazione

finalizzata alla promozione delle competenze del personale delle pubbliche amministrazioni attraverso una metodologia fondata sulla governance multilivello. Hanno già aderito i Comuni di Militello in Val di Catania, Mirabella Imbaccari, Palagonia, Raddusa, San Cono, Scordia e Vizzini.  Il FAMI 2733 “Formare per Integrare”, promosso dall’I.C.S. “A. Narbone” di Caltagirone, in partenariato con il Comune di Vizzini, la Cooperativa "San Francesco" s.c.s., il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo, l’Unistudium (Società Cooperativa) e il Consorzio Umana Solidarietà s.c.s., è un progetto che avrà la durata di 18 mesi e  intende coinvolgere circa 130 destinatari attraverso l’accrescimento delle competenze del personale scolastico (docenti, amministrativi e tecnici) e degli operatori pubblici degli enti operanti nel territorio del Calatino Sud-Simeto relativamente all’erogazione dei servizi in favore dei cittadini stranieri, in modo da creare forme di cooperazione inter-istituzionali. Il protocollo sarà utile per creare reti di servizi e garantire relazioni stabili tra gli enti del territorio, rafforzare la rete di governance multilivello del sistema integrato di accoglienza infrastrutturandolo con la messa a punto di strumenti e di attrezzatura informatica, promuovere la qualificazione delle risorse umane, formulare proposte e osservazioni sulle politiche migratorie da sottoporre alla valutazione del Consiglio territoriale per l’immigrazione della Prefettura di Catania, creare strumenti e prassi che consentano il monitoraggio costante del fenomeno migratorio nel territorio di riferimento, patrocinare le iniziative di informazione e di sensibilizzazione del territorio sulle tematiche dell’immigrazione condivise tra le parti. Alla firma del protocollo, il prof. Francesco Pignataro, Dirigente scolastico dell’I.C.S. “Alessio Narbone” ha ringraziato i Sindaci che hanno aderito all' iniziativa che sarà utile al territorio calatino per sviluppare politiche di rete e necessaria agli enti locali per riqualificare il personale con particolare riferimento al fenomeno migratorio, grazie alla frequenza gratuita a master di primo e di secondo livello previsti dal progetto. Lo stesso Dirigente Prof. Pignataro ha affermato che "facendo leva sulla formazione si crea un sistema fatto di iniziative concrete per promuovere un modello partecipato capace di generare cambiamento culturale e professionale scorgendo nella presenza degli immigrati un'opportunità, un'occasione di crescita". La Redazione

torna all'inizio del contenuto
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok