LOGO FUMETTOLa scuola Secondaria di I grado “Narbone” si è mossa lungo percorsi ideativi di linee e di paesaggi, scesa in campo per trasferire su fondi contestuali l’incessante modifica del reale. Gli allievi, interessati in concorsi e estemporanee fotografiche e fumettistiche, sono stati sensibilizzati alla “Nona Arte” e non solo, orientandosi ad avveniristiche e future performance di designer artigianale e industriale, vivendo le diffusive tecniche comunicative di mezzi simbolici con clic di foto per creazioni reali e magico-fantastiche, veicoli di messaggi sociali, metafore di estetiche e percettive letture storiche, intinte di una molteplicità espressiva linguistica iconico e verbale. Gabriella Longobardi

Messaggi ricchi di reale per narrare semplici slogan e storie adolescenziali. Gli allievi delle terze classi, per partecipare al concorso, hanno fotografato sfondi naturali e promosso laboratori di cura e semina per la salvaguardia della Natura e per valorizzare il territorio agricolo siciliano. Essi hanno, inoltre, partecipato a gara fumettistica per creare serie, codici, disegni a tecniche varie. Hanno interpretato il “Learning by doing” sperimentando l’arte del fotografare e disegnare, interpretando il noto detto del celebre pittore Van Gogh che si era domandato, in un non lontano passato: “Cos’è disegnare? Se non l’atto di aprirsi un passaggio, attraverso un muro di ferro invisibile, che sembra trovarsi tra ciò che si sente e che si può”.
I ragazzi della “Narbone”, dirigenza prof. F. Pignataro e vice prof.ssa R. Martellino, accompagnati e guidati dagli insegnanti, hanno dinamicamente ostacolato le consumistiche fake-news di rete, con le quali sono “Assillati” i ragazzi, per guardare in modo nuovo la realtà “social” e tecnologica, restituendo una scientifica veste alla parola, sperimentando una consapevolezza culturale indiretta e una cittadina responsabilità, nella creazione dei messaggi intorno a linee o quadrati sfondi di percorsi esperienziali immediati e di altri, invece, più meditativi. Di questi ultimi, ricevendone il I Premio, Menzioni Speciali e Riconoscimenti. Gabriella Longobardi

 fume1   fume2
 fume3  fume4
 fume5 fume6
 
 fume7 fume8 
torna all'inizio del contenuto
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok